fbpx
Via dell'Industria, 24 - 26010 Casaletto Vaprio (CR) - ITALY
‭+39 0373 86571‬
info@ggimage.ink

FATTI E CREDENZE SUGLI INCHIOSTRI COMPATIBILI

Fatti e credenze sugli inchiostri compatibili

Fatti e credenze sugli inchiostri e sui consumabili inkjet compatibili di terze parti per stampanti. Perché è importante fare una corretta informazione e sfatare alcune false credenze.

Nel mondo della “connessione globale” nascono spesso credenze e miti condivisi da molte persone, dalle cosiddette leggende metropolitane a semplici convinzioni che non si basano su dati reali.

Uno degli argomenti del settore del Printing oggetto di acceso dibattito, da diversi anni, riguarda proprio gli inchiostri non originali, dove sono emerse tante opinioni contrastanti, in particolare sulla fattura, sulla qualità e sui costi.

L’importanza di una corretta informazione

E’ opportuno e fondamentale che i consumatori siano quindi bene informati per prendere le decisioni corrette e scegliere i prodotti senza essere influenzati da false convinzioni o informazioni non corrette.

Con la serie di puntate di PrintLab ci siamo sempre posti l’obiettivo di dare i consigli giusti e utili per orientare i consumatori a una scelta corretta e soprattutto consapevole.

Se siete interessati ad approfondire il tema dei diversi tipi di inchiostro e delle relative caratteristiche, vi proponiamo la puntata 6:

SEI UN FOTOGRAFO O UN GRAFICO? ATTENZIONE AI COLORI

L’obiettivo di questo post è quello di chiarire sulle credenze comuni e sulle false convinzioni e sulle verità che riguardano gli inchiostri non originali di terze parti in modo che i consumatori possano orientarsi all’acquisto in maniera informata.

I materiali di consumo rappresentano sicuramente l’aspetto più determinante nella gestione dei costi di stampa e la possibilità del risparmio rappresenta un’opportunità allettante in particolare sulle cartucce inkjet o sugli inchiostri in flacone.

Il risparmio possibile e spesso rilevante sull’acquisto di un singolo set di cartucce inkjet o di flaconi di inchiostro di terze parti, diventa molto importante se scalato in un anno di utilizzo.

Tuttavia, molti consumatori sono ancora scettici sulla qualità e l’affidabilità di questi prodotti alternativi. 

Ma ora è il momento di sfatare alcune idee sbagliate persistenti.

1° Credenza : Gli inchiostri compatibili forniscono una qualità scadente

Questo è una convinzione tipica di chi non è correttamente informato sugli inchiostri di terze parti e sulla relativa qualità di stampa.

Se si guarda la differenza di prezzo tra gli inchiostri e le cartucce inkjet originali rispetto a quella di terze parti, spesso si fatica a pensare che un prodotto che costa una frazione del prezzo abbia una qualità equivalente agli originali OEM.

Certamente è importante sottolineare che non tutti i prodotti a base di inchiostri alternativi sono equiparabili agli originali.

Ma un produttore di livello mondiale come Ninestar, che opera da più di 20 anni nel settore con il marchio G&G, con un portafoglio di migliaia di brevetti, può essere messo sullo stesso piano dei produttori OEM.

Ninestar, con G&G, progetta inchiostri compatibili alternativi formulati in base alle esigenze del mercato specificamente per un’ampia varietà di stampanti, applicazioni e requisiti dei clienti.

In questo video #Ninestar svela i segreti del suo #inchiostro di qualità! #JunnoGong , Sales Director, Purchase and Sales department Reman ink Jet, ci accompagna per la prima volta in una visita per scoprire i segreti della produzione di inchiostri di qualità alla Ninestar Ink Factory.

Gli inchiostri Ninestar sono formulati e prodotti rispettando tutti gli standard di produzione, ambientali, sanitari e di sicurezza e hanno superato tutte le aspettative sulla qualità di stampa.

Inoltre per essere franchi, pochissimi produttori di stampanti producono effettivamente i propri inchiostri. 

Questi inchiostri OEM sono spesso prodotti da altre società specializzate, dove l’unica differenza tra inchiostri originali OEM e di terze parti è solo l’etichetta.

2° Credenza : l’uso di inchiostri di terze parti non è sicuro per la stampante

Il fatto che Inchiostri di qualità scadente possano compromettere sia la qualità di stampa finale che la stampante stessa è un dato certo che non può essere negato.

Ciò però non significa assolutamente che tutti i consumabili a base di inchiostro di terze parti rientrino in questo ambito.

E’ necessario quindi sapere distinguere e non farsi allettare da costi eccessivamente bassi di alcuni fornitori discutibili.

I prodotti di basso profilo utilizzano pigmenti e stabilizzanti UV di bassa qualità, e un processo di filtraggio inadeguato, fattori che possono provocare anche il danneggiamento delle testine di stampa e/o una riduzione della durata della stampante.

Tuttavia è sempre stato interesse dei produttori OEM scoraggiare in genere l’uso di inchiostri di terze parti senza alcuna distinzione. 

Nella maggior parte dei casi, non c’è assolutamente alcun rischio nel cambiare a inchiostri compatibili, e basta cercare le informazioni sul produttore o fidarsi del proprio partner locale con la giusta competenza ed esperienza, per selezionare i prodotti più adeguati al miglior prezzo.

L’importante è scegliere un brand di produzione di inchiostri riconosciuto dal mercato, in quanto garantisce l’adozione di materie prime di alta qualità, perfetta coerenza tra lotto e lotto grazie al loro meticoloso processo di produzione e ai rigorosi controlli di qualità.

Ninestar con la linea di inchiostri Everbrite e Gloria, è sicuramente un brand che garantisce alta qualità dei propri prodotti equivalenti agli originali.

Ogni test è conforme agli standard internazionali di qualità. Per approfondire meglio questo video premette di entrare nel nostro G&G Lab il laboratorio hitech dei materiali di consumo G&G Image.

3° Credenza: l’adozione di inchiostri compatibili annullerà la garanzia OEM e il contratto di manutenzione.

Questa è una delle convinzioni false più diffuse: il presupposto è che se si utilizza un consumabile inkjet alternativo, il produttore della stampante non fornirà assistenza o supporto alla stampante.

I produttori di stampanti hanno divulgato notifiche mirate ad allertare i propri clienti per disincentivarli dall’adozione di consumabili compatibili. In realtà legalmente e in pratica il supporto di manutenzione non può essere annullato. 

Grazie alla legislazione anti-trust in tutto il mondo, i produttori di stampanti non possono vincolare i consumatori all’uso dei propri consumabili originali e punire, con clausole vincolanti, per l’utilizzo di prodotti inkjet compatibili.

In Europa, è responsabilità del produttore della stampante dimostrare che l’inchiostro ha causato il danno prima di rifiutare la riparazione in garanzia. Svantaggio di questo, difficilmente puoi provare il contrario. 

Negli Stati Uniti, ad esempio, è illegale per un produttore annullare una garanzia con pratiche anti-concorrenziali.  

Il Magnuson-Moss Warranty Improvement Act (PL 93-637) è una legge federale americana che afferma chiaramente che una garanzia non può essere annullata semplicemente utilizzando materiali di consumo di terze parti in una stampante.

4° Credenza: gli inchiostri compatibili hanno una resa di produzione inferiore rispetto agli originali

In questo caso la verità è un po’ più sfumata.

È assolutamente vero che esistono produttori di basso profilo di inchiostri economici che offrono prodotti e cartucce di scarsa qualità con inchiostri obsoleti, 

È necessario affermare che gli inchiostri dei produttori OEM di solito offrono prestazioni in generale molto buone, anche se a costi indubbiamente molto elevati.

Tuttavia, cartucce inkjet e inchiostri alternativi rinomati come quelli di Ninestar, forniscono una resa di stampa equivalente o addirittura superiore a quella degli originali OEM.

È necessario porsi le domande giuste per fare la scelta giusta

Mentre si procede nel processo decisionale, è necessario porsi le seguenti domande per informarsi correttamente e fare la scelta giusta:

  • Oltre al prezzo, quali altri vantaggi è possibile aspettarsi?
    Il cambio di cartucce inkjet e inchiostri è principalmente una questione di prezzo sulle stampanti desktop che wide format di piccolo formato. Ma spesso è anche una questione di prestazioni (consumo di inchiostro, resa di stampa, durata delle stampe nel tempo, tempi di asciugatura più rapidi, ecc.).
  • Quanto è affidabile il produttore di inchiostri? Da quanto tempo è sul mercato?
    È importante avere una buona conoscenza del produttore, della sua reputazione e della sua offerta di prodotti. Ciò garantirà che la produzione dell’inchiostro segua un processo collaudato e offra un prodotto affidabile grazie ai test rigorosi in base alle norme internazionali.
  • Le cartucce o i flaconi di inchiostro sono perfettamente compatibili?
    Informarsi se il fornitore dei consumabili inkjet se le cartucce o l’inchiostro compatibile è stato testato sul modello di stampante e per il tipo di applicazione richiesta. 
  • L’inchiostro dei consumabili alternativi offre lo stesso livello di qualità di stampa?
    Selezionare sempre prodotti a base di inchiostri premium certificati. Devono soddisfare rigorosi standard sulle emissioni chimiche che devono essere accettabili per l’uso in ambienti interni sensibili come scuole e strutture sanitarie. 
  • Quanto è semplice cambiare cartucce o flaconi di inchiostro?
    Nella maggior parte dei casi i produttori di consumabili inkjet offrono un’ampia gamma di soluzioni plug & play e cartucce di stampa che non richiedono alcun setup o programmazione del chip. Su alcune stampanti specifiche, potrebbe richiedere un processo di conversione più lungo sia per aggiornamenti dei firmware e setup particolari.

Infine è importante ribadire che il prezzo più basso non significa necessariamente qualità inferiore. 

Fatti e credenze sugli inchiostri e sui consumabili inkjet compatibili di terze parti per stampanti. Perché è importante fare una corretta informazione e sfatare alcune false credenze.

Leggi anche questo Post:

PRENDERSI CURA DELLA PROPRIA STAMPANTE IN ESTATE

Prendersi cura della propria stampante è importante
Prendersi cura della propria stampante è importante
Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento